Cerca
Close this search box.
domenica, 23 Giugno 2024
domenica, 23 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Già raccolte più di 41mila firme a Saronno per uno spartitraffico in nome di Marco

 “Via Parma o meglio SP527 è la strada statale dove il 17 luglio scorso mio fratello ha perso la vita. Io sono la sorella Sara, ho 30 anni, lui era il mio fratellino, nato due anni e un giorno dopo di me, Marco”. Comincia così il testo che accompagna la raccolta di firme che Sara Barilatti ha lanciato su Change.org, per chiedere al comune di Saronno di realizzare uno spartitraffico in via Parma, perché non si ripetano più incidenti come quello in cui è rimasto vittima suo fratello Marco.

L’appello ha già raccolto più 41mila firme in pochi giorni.

“Marco è sempre stato un appassionato di motori fin da bambino, e quella dannata mattina stava andando al lavoro, ultimo giorno prima delle meritate ferie. E in quella stessa mattina un automobilista ha deciso di fare una manovra illegale: sorpassare una sottile linea continua tracciata sull’asfalto anziché proseguire fino alla rotonda poco distante. La colazione con i colleghi era molto più importante che rispettare il Codice della strada, una leggerezza che è costata la vita a un ragazzo di soli 28 anni”, racconta Sara, che spiega di non cercare “vendetta” ma, per onorare la memoria del fratello tragicamente scomparso, voler contribuire a rendere più sicura quella strada con la creazione di uno spartitraffico. Per partecipare alla petizione: https://www.change.org/p/comune-di-saronno-spartitraffico-salva-vite-in-via-parma-saronno

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings