lunedì, 6 Febbraio 2023

Già espulso ad aprile torna in Italia e lo trovano in un parcheggio

(Foto sito Questura di Varese)

Non avrebbe mai dovuto tornare in Italia un cittadino albanese di 49 anni, pregiudicato, che, già espulso dal territorio nazionale lo scorso aprile, è stato rintracciato ieri, mercoledì 21 dicembre, ed arrestato in un parcheggio dalla Polizia di Stato.

Più precisamente, l’uomo è stato raggiunto in un parcheggio comunale di Somma Lombardo, rientrato illegalmente in Italia nonostante a suo carico pendesse un provvedimento di divieto di re-ingresso sul territorio nazionale, come anche in tutti gli altri Paesi dell’area Schengen, fino al 2032.

L’uomo non aveva con sé alcun documento identificativo, ed è stato riconosciuto soltanto dopo i controlli in Commissariato. Adesso è stato arrestato per aver violato il divieto di re-ingresso, quindi trasferito nelle camere di sicurezza in attesa del processo con rito direttissimo, per essere di nuovo espulso.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI