Gallarate – Scoperte altre irregolarità in magazzini cinesi

comm.to gallarate nuova
Il Commissariato di Gallarate

Prosegue l’attività di controllo sulle imprese gestite da cittadini cinesi, predisposte dal Commissariato di Polizia di Gallarate in stretto coordinamento con i Carabinieri dell’Ispettorato del Lavoro e l’A.S.L., che già nello scorso dicembre aveva evidenziato le pessime condizioni di lavoro in una ditta di confezioni di Lonate Pozzolo.

L’ attività di controllo di questi ultimi giorni, come si legge in una nota del Commissariato, si è concentrata su due imprese di confezionamento di abiti di grandi firme italiane, una di Samarate e l’altra di Gallarate, portando alla luce numerose irregolarità sia inerenti l’impiego degli operai, sia relativamente alle condizioni di igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro.

print