Gallarate – Rischia l’allontanamento l’aggressore del sacrestano

L’ha deciso la Questura di Varese: il pregiudicato di 57 anni che insiste ad insultare il sacrestano della basilica di Gallarate, Deodatus Nduwimana, con un ultimo episodio di aggressione perpetrato nei giorni scorsi, è stato denunciato per i reati di minacce gravi e lesioni, aggravate dalle finalità di discriminazione razziale.

Mentre l’iter giudiziario sta facendo il suo corso, il Questore Vicario Leopoldo Testa ha emesso un “Avviso orale” nei confronti del soggetto che si è responsabile dei gesti di cui dovrà rispondere. A lui potrà essere intimato anche l’allontanamento dalla città.

print