Gallarate – Nuovi spazi-gioco nei parchi cittadini

Il nuovo campo da basket al Parco Ronchi

E’ tutto pronto, mancano soltanto i giocatori, al Parco Ronchi di via Solferino a Gallarate, dove è impossibile non notare il nuovo campo da basket, realizzato con i fondi del bilancio partecipato del 2016.

I lavori sono stati seguiti in prima persona dall’assessore Sandro Rech, che vi ha potuto “mettere mano” con l’ultimo tocco della tracciatura delle linee, che delimitano le diverse zone del rettangolo da gioco. I canestri stanno attirando i primi bimbi “armati di pallone”, in attesa del taglio del nastro ufficiale, che avverrà nei prossimi giorni.

Nella stessa giornata di ieri, è stato aperto il cantiere in via Bottini. Il giardinetto a fianco alla vecchia caserma della Polizia locale sarà rimesso a nuovo, grazie al contributo dei Lions Gallarate Seprio.

Il progetto è stato approvato dalla giunta Cassani, che partecipa al restyling accollandosi i costi dei lavori di scavo; si prevede la dotazione di giochi per bambini di ultimissima generazione, e soprattutto accessibili a tutti, anche a utenti disabili.

L’intervento sarà concluso entro la fine dell’estate e nasce da un’idea di Lilli Pavan, presidente del Lions Gallarate Seprio. Il sindaco Cassani ribadisce quanto detto in occasione del via libera alla riqualificazione del parchetto: ”Ai Lions va il mio ringraziamento per la dimostrazione, non scontata e non dovuta, di vero attaccamento al territorio”.

print