GALLARATE – Mezzi pubblici gratis dal 29/12/15 al 3/1/16 contro l’inquinamento

La Giunta comunale di Gallarate ha preso atto che la concentrazione di Pm10 rilevata dalla centralina Arpa posizionata in piazza San Lorenzo, seppure con valori inferiori ad altre città, è superiore al limite di 50 µg/m³ e registra la tendenza ad aumentare. Ha pertanto deliberato, con lo scopo di contribuire alla diminuzione delle polveri sottili, che da martedi’ 29 dicembre, a domenica 3 gennaio il servizio di trasporto garantito da Amsc sarà utilizzabile gratuitamente. Si invitano i cittadini a preferire i mezzi pubblici alle auto private. Per ragioni di sicurezza e per evitare picchi di inquinamento, si consiglia inoltre di non accendere fuochi artificiali, petardi e simili. Si raccomanda, inoltre, il rispetto dell’ordinanza dirigenziale che obbliga a spegnere i motori nelle fasi di carico e scarico nell’ambito del trasporto merci e che vieta nei giorni lavorativi la circolazione dei veicoli a benzina Euro 0 e ai mezzi diesel Euro 0, 1, 2 e 3 (questi ultimi solo se non dotati di filtro antiparticolato).
Come da precedente comunicazione, si ricorda che sarebbero da evitare i fuochi all’aperto, anche in aree agricole e di cantiere, e che andrebbe limitato l’uso di apparecchi obsoleti per la combustione, come stufe e camini. Va evitato il riscaldamento di cantine, ripostigli, scale, box e depositi nelle abitazioni, così come l’uso di getti d’aria per la pulizia di aree all’aperto, che insieme alle foglie sollevano le polveri. Si invitano, poi, i cittadini a mantenere una temperatura di 19 gradi nelle case. Si segnala, infine, che è opportuno limitare l’attività fisica all’aperto, soprattutto in zone caratterizzate da traffico stradale intenso, e utilizzare strumenti per il trasporto dei bambini che mantengano i piccoli a un’altezza dal suolo superiore ai 50 centimetri (la maggiore concentrazione di emissioni provenienti dai mezzi a motore si riscontra fra i 30 e i 50 cm).

print