19.5 C
Comune di Legnano
sabato 18 Settembre 2021

GALLARATE – Intensificati i controlli stradali della Polizia Locale

Ti potrebbe interessare

Raccoglievano denaro per beneficenza ma erano due truffatori

Erano certi di farla franca, due falsi addetti di un’organizzazione benefica, e invece sono stati smascherati dalla Polizia di Stato di Gallarate, nelle scorse...

Parabiago aderisce alla settimana della sicurezza stradale

"La sicurezza stradale è una responsabilità di tutti, perché tutti siamo fruitori della strada: dal pedone all'automobilista". Con queste parole il sindaco di Parabiago,...

Provaccia 2021 a Legnano: vince la contrada Sant’Ambrogio

La contrada Sant’Ambrogio ha vinto ieri sera, venerdì 17 settembre, la “Provaccia”, vale a dire il Memorial Favari 2021, lasciandosi alle spalle San Domenico,...

Il Governo è al lavoro per scongiurare il “caro-bollette”

I dettagli delle misure che potrebbero diventare un decreto nei prossimi giorni sono ancora in fase di elaborazione, ma il Governo è al lavoro...

Nelle scorse settimane, la Polizia Locale di Gallarate ha contestato sanzioni amministrative a un pregiudicato italiano di 33 anni, residente in un Comune vicino, per un importo di 8.000 euro. L’uomo, fermato in via Aleardi, circolava senza copertura assicurativa, senza avere registrato il passaggio di proprietà dell’auto a proprio favore e nonostante gli fosse stata revocata la patente. Il mezzo sul quale viaggiava, che si era sottratto a un controllo alcuni giorni prima, è stato posto sotto sequestro amministrativo. La “mina vagante” è stata disinnescata al termine di un mese, quello di aprile, che ha visto un rafforzamento dei controlli, in particolare nei quartieri e in piazza Giovanni XXIII, da parte della Polizia Locale che ha anche sequestrato 2 patenti false (una al conducente di un mezzo di lavoro, con segnalazione alla magistratura del proprietario del veicolo). Ritiro della patente, infine, per un cittadino romeno che, non lontano dal centro storico, si è messo alla guida, intorno alle 11 di mattina, in stato di ebbrezza, con valori rilevati oltre 5 volte il consentito.

Articoli correlati