Gallarate – Arrestato un giovane per spaccio

Il Commissariato di Gallarate

E’ successo ieri vicino alla stazione ferroviaria di Gallarate: nel corso di un pattugliamento finalizzato a mantenere alta l’attenzione attorno ad un luogo molto frequentato, da pendolari, studenti e viaggiatori in genere, gli uomini del Commissariato locale, con l’aiuto dei sistemi di videosorveglianza del Comune, hanno arrestato un giovane nigeriano, richiedente asilo politico e senza fissa dimora, per spaccio di sostanze stupefacenti.

Gli agenti hanno notato alcuni giovani, tra i quali un minorenne, che si avvicinavano con circospezione ad un uomo di colore, consegnandogli del denaro; questo dopo aver intascato i soldi, consegnava loro, a sua volta, un involucro che si è scoperto contenente la dose di stupefacente.

I poliziotti intervenuti hanno bloccato lo spacciatore e gli acquirenti, quindi sequestrato lo stupefacente.

Al nigeriano è stato convalidato l’arresto per spaccio di sostanze stupefacenti, cui è seguita la condanna del tribunale di Busto Arsizio.

print