domenica, 26 Giugno 2022

Furto aggravato, invasione di edifici, danneggiamento: arrestato un 50enne italiano

(Immagine di repertorio)

E’ successo ieri sera, mercoledì 9 novembre, a Lonate Pozzolo: i Carabinieri della stazione locale hanno arrestato un pregiudicato italiano di 50 anni, per i reati di furto aggravato, invasione di edifici, danneggiamento.

L’uomo, residente a Castano Primo, è un disoccupato, rintracciato all’interno di una villetta di Lonate, di proprietà del Comune tra le dimore delocalizzate, in cui aveva trovato abitazione, abusivamente.

All’interno dell’edificio occupato, il censurato aveva provveduto ad allacciarsi alla rete della corrente elettrica Enel, manomettendo i contatori.

L’uomo dopo l’arresto è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della stazione dei Carabinieri, in attesa del rito direttissimo fissato per oggi dall’autorità giudiziaria.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI