sabato, 10 Dicembre 2022

Funerali dell’operaio deceduto alla Franco Tosi

Lavoratori della Franco Tosi (Immagine dal profilo FB Noi per la Tosi)

Si svolgeranno domani, giovedì 24 novembre a Canegrate le esequie per il lavoratore caduto sul posto di lavoro, alla Franco Tosi di Legnano venerdì scorso.

Alle 14 nella chiesa parrocchiale sono attese numerose persone, tra i familiari di Valentino D’Aloisio, gli amici, i colleghi di reparto, le autorità sindacali, i Presezzi titolari della Tosi, e tutti i canegratesi che si stringeranno nel dolore attorno alla moglie dell’operaio e ai suoi figli.

L’indagine autoptica è stata conclusa sul corpo del lavoratore, rimasto schiacciato sotto delle cassettiere per la raccolta del ferro, e prossimamente saranno diffusi i risultati degli accertamenti condotti.

“Non è ammissibile ancora oggi assistere a queste tragedie quando la sicurezza sui posti di lavoro dovrebbe avere la massima priorità. Sembra infatti incredibile che tutto ciò sia avvenuto in una fabbrica e in reparti difesi in questi anni dai lavoratori non soltanto per mantenere il posto di lavoro, ma anche per ridare dignità al lavoro ed ad una fabbrica storica come la Franco Tosi. Apprezziamo la scelta solidale dei lavoratori e dell’azienda di devolvere ore di lavoro alla famiglia di Valentino, come stipulato nel verbale di accordo fra le parti sindacali e l’azienda nei giorni scorsi”, si legge in una nota dal Circolo del Legnanese di Sinistra Ecologia Libertà.

I lavoratori della Tosi hanno deciso di donare quattro ore del loro compenso alla famiglia di D’Aloisio, cui la famiglia Presezzi aggiungerà il totale della somma raccolta, così da raddoppiare il contributo. La proprietà Presezzi si impegna sostenere anche le spese per il funerale del dipendente.

Legnano, Canegrate (dove abitava l’operaio) e tutto il circondario si preparano a celebrare il rito funebre che non chiude la vicenda della tragedia alla Tosi, ma almeno domani lascerà spazio al lutto e al ricordo.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI