martedì, 7 Febbraio 2023

Frana la montagna ad Ischia: ci sono dei dispersi

(Foto ANSA)

Sarebbero circa una dozzina le persone che mancano ancora all’appello, sull’isola di Ischia, dove la notte scorsa è franata una porzione di terreno sulla cittadina di Casamicciola. A causa della forte ondata di maltempo, la pioggia incessante attorno alle 5 di questa mattina, sabato 26 novembre, ha provocato una ingente colata di fango e detriti che è arrivata fino al mare, muovendo automobili parcheggiate e facendo crollare alcuni edifici lungo il suo passaggio, tra Bavano e Casamicciola Terme.

Stando alle prime informazioni, avrebbe perso la vita una persona, mentre un’altra dozzina sarebbero ancora i dispersi. Decine le famiglie isolate intorno alla zona della frana, mentre sono interrotti, a causa del maltempo, i collegamenti con Ischia e le altre isole dell’arcipelago campano. Nelle scorse ore è riuscito ad attraccare un traghetto che ha trasportato mezzi e materiali di soccorso.

Secondo i primi commenti raccolti tra gli esperti, la frana non sarebbe stata causata soltanto dall’abusivismo edilizio, ma anche da opere pubbliche che non hanno tenuto conto dei rischi idrogeologici. Per il futuro si auspicano verifiche corrette dei territori edificabili, non bonarie. Ma l’emergenza di queste ore è dare aiuto a chi è stato colpito dalla colata, e si trova senza un riparo in condizioni meteorologiche avverse, quelle che stanno colpendo tutto il centro-sud.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI