Cerca
Close this search box.
lunedì, 24 Giugno 2024
lunedì, 24 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Frana anche il Cervino: chiusa la via italiana che porta alla vetta

(Foto di Julius Silver -Pixabay)

E’ successo nel pomeriggio di ieri, martedì 2 agosto sul Cervino: una frana si è staccata dalla Testa del Leone, a quota 3.715 metri, sulla via italiana che porta alla vetta della montagna, tra la Valle d’Aosta e la Svizzera.

Il distacco di pietre, che si ritiene sia dovuto ai cambiamenti climatici e alla siccità, ha fatto sì che il Soccorso Alpino inviasse un elicottero a sorvolare il sentiero, per accertare che non vi fossero persone coinvolte nella frana.

Tuttavia dallo scorso 20 luglio le guide alpine hanno sospeso le escursioni proprio per il rischio di caduta massi, così nella frana di ieri non sembra sia rimasto ferito nessuno, nemmeno i componenti di una cordata che stava scendendo più in basso rispetto al cedimento. Questi alpinisti, cinque persone, sono stati accompagnati a valle in elicottero.

Il Cervino, come anche il Monte Bianco, rimane osservato speciale in queste ore, per il rischio di altri distacchi di pietre a causa della siccità.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings