FOTONOTIZIA: Il sindaco di San Giorgio si interroga sui cartelloni

cartelloni elezioni
I pannelli con i cartelloni lungo via Aldo Moro

Particolare, quanto attenta e puntuale, l’osservazione sollevata dal sindaco di San Giorgio su Legnano, Walter Cecchin, all’indomani della posa, lungo le vie del paese, dei tradizionali pannelli su cui saranno affisse le propagande elettorali.

Scrive Cecchin su Facebook, canale social dallo stesso utilizzato spesso per comunicare con i suoi concittadini: “La legge che disciplina la campagna elettorale è la numero 212 del 4 aprile 1956. Oggi nel 2018, dopo oltre sessant’anni, con i nuovi mezzi di comunicazione disponibili, mi pongo una semplice domanda: è normale dover installare in un Comune come San Giorgio oltre 120 metri di tabelloni per spazi elettorali, che per la maggior parte non saranno utilizzati? Come tutto, anche questa attività ha un costo, possiamo pensare di evitare o almeno limitare questa spesa inutile in futuro?”.

Numerosi i commenti a favore dell’esternazione di Cecchin.

print