FOTONOTIZIA: A Canegrate il grande albergo ospita gli uccelli

Piccioni albergo Canegrate 1

Non è del tutto deserto l’albergo che svetta a Canegrate al confine con Legnano, di fronte alla nuova area commerciale e alla doppia rotatoria di piazza Unità d’Italia: colonie di varie specie di uccelli ne hanno fatto la loro fissa dimora.

Mentre la facciata dell’hotel, mai finito di costruire e quindi mai aperto ai clienti, si apre sulla piazzetta delle case nuove d’angolo, il lato interno cade a pezzi, occupato dai nidi di più colonie di uccelli che hanno scelto lo stabile quale comodo rifugio.

Il Comune di Canegrate non ha mai potuto intervenire sull’albergo abbandonato, perché di proprietà privata.

Uno spreco di alloggi liberi sotto gli occhi di tutti, mentre le intemperie cominciano a lasciare traccia sull’edificio, abitato (almeno) da cornacchie e piccioni.

print