sabato, 10 Dicembre 2022

Finanziati trentadue progetti per promuovere fiere e agricoltura

(Immagine da Lombardia Notizie)

Sono più di trenta i progetti che hanno vinto il bando regionale, rivolto ai settori dell’agro-alimentare. Ogni programma ha ricevuto fino a 100.000 euro, quale contributo massimo concesso, dei 2 milioni di euro stanziati.

E i progetti che si sono aggiudicati il massimo del finanziamento sono stati tre: “La transumanza sulla strada dello stracchino e della pietra”, presentato dal Comune di Taleggio (Bergamo); “La valorizzazione e promozione della tradizione agricola locale d’eccellenza legata alla filiera dell’olio biologico d’oliva di Tignale”, presentato dal Comune di Tignale (Brescia) e “L’Agrimuseo orizzontale”, presentato dal Comune di Treviglio (Bergamo).

“Dall’olio al pesce, dal lattiero caseario al mais, passando per la biodiversità. Devo riconoscere che nel bando dedicato alla promozione dei temi agricoli e delle filiere agroalimentari, per il quale la Regione ha stanziato due milioni di euro al di fuori del contesto del Programma di sviluppo rurale, hanno vinto la fantasia e la pluralità dell’offerta agroalimentare lombarda di qualità”, ha commentato l’assessore all’Agricoltura della Lombardia Gianni Fava (come riportato da Lombardia Notizie).

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI