martedì, 18 Gennaio 2022

Fatturazione elettronica: l’iter funziona senza intoppi

Non sarà proprio facilissimo per tutti, tra i liberi professionisti sui quali ne ricade l’obbligo, l’utilizzo della fatturazione elettronica, almeno all’inizio, entrata in vigore con l’anno nuovo.

Tuttavia, dall’Agenzia delle Entrate i primi risultati sono positivi: il sistema di interscambio SDI delle fatture elettroniche ne ha già registrate più un milione e mezzo senza difficoltà di alcun genere. Come riferito dall’Agenzia stessa, anche i centri multicanali dell’Agenzia non hanno ricevuto segnalazioni di malfunzionamenti.

La fatturazione elettronica, novità del 2019, avvia una procedura di creazione obbligatoria di fatture in formato digitale, che ne ottimizza la stesura, l’invio e la conservazione, oltre a prevenire le frodi fiscali.

Sono esclusi dall’emissione della fatturazione elettronica i titolari di partita Iva in regime minimo e in regime forfettario.

Come è stato spiegato dall’Agenzia delle Entrate, dall’1 gennaio sono anche già state inviate le ricevute ai documenti elettronici recepiti, nel 97% dei casi.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI