mercoledì, 29 Giugno 2022

FAGNANO OLONA – Un successo il Corteo dei Re Magi per la festa dell’Epifania

I volontari della Pro Loco Fagnano Olona hanno animato anche quest’anno il corteo dei Re Magi, all’interno della funzione per la festa dell’Epifania celebrata nella Chiesa di Santa Maria Assunta a Fornaci.
La comunità fagnanese ha festeggiato l’Epifania con l’adorazione e il bacio a Gesù Bambino: pomeriggio di festa all’insegna della cultura, della tradizione locale e religiosa quello organizzato il 6 Gennaio 2017 in località Fornaci dalle ore 16.30, con il Corteo partito dall’Oratorio Beato Piergiorgio Frassati e giunto alla Chiesa di Santa Maria Assunta, organizzato dalla Comunità Pastorale “Madonna della Selva” e dalla Pro Loco fangnanese, con l’intento di raccogliere i fedeli delle tre parrocchie per vivere insieme questo momento, molto significativo non solo per i bambini.
Dopo alcune letture e canti corali, la processione dei Magi ha accompagnato i presenti fino alla vicina Chiesa, per recare i doni portati da lontano, ovvero oro, incenso e mirra, tre simboli, – come ha spiegato il Parroco durante la funzione -, che Baldassarre, Melchiorre e Gaspare avevano portato a Gesù in segno di rispetto: l’oro è il dono riservato ai sovrani e il figlio di Dio è il Re dei Re, l’incenso è testimonianza di adorazione alla sua divinità, perché Gesù è Dio, mentre la mirra, usata nel culto dei morti, ricorda che è anche uomo e, come tale, mortale.
Avvolti nei loro preziosi costumi, i Re Magi sono così giunti anche a Fagnano, dopo essere stati attirati dalla Stella Cometa fino alla grotta in cui è nato il Salvatore e davanti alla quale si inginocchiarono in preghiera. Al termine della funzione in chiesa, si è ripetutto l’annuale rito del bacio della statua di Gesù Bambino, effettuato da tutti i presenti, grandi e piccini, prima di un momento di festa conclusivo aperto a tutti, con la merenda in oratorio, amorevolmente preparata dalle mamme della parrocchia.
“Siamo contenti”, – affermano i volontari della Pro Loco Fagnano Olona –, “di avere preso parte al corteo dei Re Magi e di proseguire il nostro operato a tutela delle tradizioni. Anche quest’anno, i nostri figuranti hanno sfoggiato splendidi abiti, mettendosi a disposizione della Comunità per fare rivivere il corteo dei Magi, i saggi venuti da lontano ad adorare Gesù Bambino. Le tante persone intervenute all’appuntamento sottolineano che la popolazione tiene particolarmente alle iniziative proposte nel solco delle tradizioni.”
Si ringrazia il signor Fausto Bossi per la fotografia pubblicata nell’articolo.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI