mercoledì, 29 Giugno 2022

FAGNANO OLONA – 50enne arrestato dai Carabinieri: deve scontare un residuo di pena per violenza sessuale

Alle prime ore della mattina i Carabinieri di Fagnano Olona hanno tratto in arresto un cittadino italiano 50enne, originario della provincia di Foggia, residente a Gorla Minore, ma di fatto domiciliato a Solbiate Olona, pregiudicato: l’uomo era stato colpito da ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Busto Arsizio, dovendo espiare un residuo di pena di un anno e 4 mesi di reclusione per il reato di violenza sessuale, commesso a Gorla Minore, nel giugno 2008. Il complessivo della pena era stato di oltre 5 anni comminati, in quanto l’uomo si era reso responsabile di tali gravissimi reati nei confronti di una minore. Dopo essere stato in carcere in custodia cautelare per diverso tempo, il 50enne era stato sottoposto ad una misura piu’ leggera, ovvero l’obbligo di firma: ora la Cassazione ha emesso la condanna definitiva e l’uomo deve terminare di scontare la pena in carcere. Arrestato, al termine delle formalità di rito, e’ stato tradotto presso la Casa Circondariale di Busto Arsizio a disposizione dell’Autorita’ Giudiziaria mandante.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI