martedì, 16 Aprile 2024

“Eurobirdwatch 2016”: anche la Lipu di Parabiago ha onorato la giornata europea

Gheppi, sparvieri, lodolai e pettirossi: si è svolta sabato scorso una particolare uscita di birdwatching nel Parco dei Mulini, con gli amici della Delegazione Lipu onlus di Parabiago, la Lega Italiana Protezione Uccelli, alla scoperta del parco e dei suoi abitanti selvatici.

Un’escursione suggestiva ed interessante che ha coinvolto una decina di persone, coloro che hanno deciso di condividere l’avventura del monitoraggio faunistico, nonostante il maltempo.

“Forse avremmo potuto essere di più”, hanno commentato gli organizzatori della giornata, ma chi ha scelto di partecipare ha colto un’occasione comunque entusiasmante nell’ambito del più importante evento dedicato al birdwatching in Europa, organizzato da Birdlife International in 37 Paesi.

“I coraggiosi hanno sfidato le nuvole di sabato per le sessioni di birdwatching presso due siti interessati dal progetto di rinaturalizzazione, che stiamo seguendo come associazione: la “Foppa di San Vittore” ed il “Vallo di San Vittore”, nel Comune di San Vittore Olona”, racconta Fabrizio Bandera della Lipu parabiaghese.

Nel primo sito si sono potute osservare una trentina di specie diverse di uccelli, ben 144 individui tra i quali spiccano tre differenti specie di rapaci, gheppio, sparviero e lodolaio, piccoli passeriformi, i primi pettirossi, le passere mattuge e le capinere oppure gli acquatici, aironi cenerini, folaghe, gallinelle d’acqua e tuffetti.

Nel secondo una ventina di diverse specie, con 95 individui censiti, con lo spettacolo emozionante offerto dai lodolai, falchi migratori che quest’anno hanno scelto la zona del Vallo per nidificare ed involare due splendidi piccoli. Il gruppo ha effettuato il consueto monitoraggio dell’avifauna nel Parco dei Mulini.

“A breve cominceremo con la manutenzione invernale dei nidi artificiali da noi istallati proprio in queste aree e nel Parco Castello, che ci hanno dato notevoli soddisfazioni per l’alto numero di nidificazioni avvenute; sistemeremo la mangiatoia proprio nel parco, che aiuterà i piccoli uccelli a superare l’inverno”, spiega Bandera.

Una webcam mostrerà le immagini sul sito www.guardachenido.lipuparabiago.it

Chi è interessato ad unirsi al gruppo e a conoscere tutte le attività promosse, la sede Lipu di via Volta è aperta a Parabiago il primo ed il terzo mercoledì di ogni mese, alle 21.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI