venerdì, 23 Febbraio 2024

Escursioni nei boschi di Cittiglio: attenzione alle frane

(Foto da web)

Dopo la frana che ha determinato recentemente la chiusura del Parco delle Cascate di Cittiglio, fino al termine dei lavori di messa in sicurezza dei sentieri, altri percorsi del bosco sono stati segnalati come pericolosi o inagibili, a causa degli smottamenti dovuti alle forti piogge.

Nei giorni scorsi un’escursionista ha segnalato la pericolosità del percorso trekking Laveno-Sasso del Ferro-Cittiglio, dove al bivio per Cittiglio si è trovata a percorrere un sentiero sconnesso che non recava alcuna transenna o segnalazione di scarsa agibilità, a causa di alberi caduti e smottamenti.

E sembrerebbe non trattarsi di un caso isolato: nella zona tra Laveno-Mombello e Cittiglio sono diversi gli escursionisti che si sono trovati in serie difficoltà nell’ultimo periodo, dovendo allertare i soccorsi per uscire dalle zone più impervie.

La tempesta dello scorso autunno ha peggiorato la situazione, a causa dei numerosi alberi rasi al suolo, le cui operazioni di rimozione stanno risultando lunghe e complesse. In tanti sperano in una pronta conclusione dei lavori, con l’avvicinarsi della stagione turistica.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI