martedì, 27 Febbraio 2024

Ennesima tragedia sul lavoro: muore un 36enne nella Bergamasca. La terza da domenica scorsa

(Immagine di repertorio)

E’ successo nelle scorse ore in un’azienda di San Paolo d’Argon, in provincia di Bergamo: un uomo di 36 anni, come riferito dall’AREU, l’Agenzia Regionale Emergenza Urgenza, è precipitato all’interno della Toora Casting spa di via Mazzini, per cause ancora da chiarire.

Oltre ai soccorritori, che non hanno potuto fare nulla per l’operaio, a quanto sembra deceduto sul colpo, si trovano sul posto anche i Carabinieri per stabilire l’esatta dinamica del tragico incidente, e le responsabilità.

L’uomo è la terza vittima di una sciagura sul lavoro da domenica scorsa, 9 agosto: ieri ha perso la vita un operaio di 47 anni, nel Foggiano, schiacciato da una lastra di calcestruzzo, mentre domenica un 18enne guardacaccia, assunto da poche settimane, è morto cadendo in Valtellina.

Sul tavolo delle discussioni e delle polemiche innescate dagli incidenti, continua ad esserci il tema dell’educazione alla prevenzione e alla sicurezza, partendo anche dalle scuole.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI