domenica, 14 Aprile 2024

Emergency Varese porta la musica nelle case

C’è musica in casa: arrivano i “100 palchi aperti per Emergency”, organizzati dal gruppo volontari di Emergency Varese.

Da oggi, martedì 28 aprile, e fino a giovedì 30, sulla pagina Facebook del gruppo volontari Emergency di Varese: https://www.facebook.com/gruppoemergency.varese/ si potrà partecipare all’iniziativa “C’è Musica in Casa”, con oltre cento musicisti per Emergency in diretta da casa, vale a dire cantanti e musicisti del varesotto in concerto per Emergency: dal rock all’indie, dalle cover band a giovani cantautori emergenti, voci note e meno note apriranno le loro case per tre giorni di musica in favore delle attività che l’ONG sta portando avanti, in risposta all’emergenza Covid-19.

Quattro gli appuntamenti organizzati dal gruppo volontari Emergency Varese, inseriti all’interno dell’iniziativa nazionale, una tre giorni non-stop che mette insieme l’amore per la musica e quello per le giuste cause.

L’iniziativa solidale vedrà coinvolti artisti che canteranno e suoneranno in diretta streaming sulla pagina Facebook del gruppo volontari Emergency di Varese, un’occasione non soltanto per ascoltare dal vivo i propri cantanti preferiti, ma anche per stare insieme in favore di una giusta causa.

L’iniziativa sarà assolutamente gratuita ma sarà un modo per sostenere il lavoro di Emergency sul Covid-19, perché eventuali donazioni potranno essere fatte direttamente dalla pagina Facebook del gruppo volontari.

Il primo appuntamento questa sera alle 21 con la “Roby Brown Performance Live”,  tra sessioni di pianoforte, chitarra, Spotify e loop station. Mercoledì 29 aprile alle 21 sarà la volta di “Valentin Mufila Performance Live“, cantante, musicista e autore compositore originario della Repubblica Democratica del Congo. Giovedì 30 aprile alle 20.30 si esibirà “X-Plicit“, con l’anteprima del nuovo video della canzone “Angel” in versione unplugged/Coronavirus.

Per maggiori informazioni: https://www.emergency.it/cosa-facciamo/risposta-covid/

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI