martedì, 29 Novembre 2022

E’ morto Giampiero Galeazzi

(Foto da web - Corriere)

Si è spento nelle scorse ore a Roma Giampiero Galeazzi, il noto giornalista sportivo e conduttore RAI. Galeazzi aveva 75 anni ed era malato da tempo di una forma grave di diabete.

Come riferito dalle cronache delle ultime ore, l’ultima volta che ha partecipato ad un programma tv è stato tre anni fa, a “Domenica In”, durante il quale era stato intervistato dalla conduttrice Mara Venier, sul suo lavoro e i successi della sua lunga carriera.

A piangere il giornalista oltre al mondo della tv e della comunicazione, anche quello dello sport, perché Galeazzi è stato professionista nel canottaggio, specialità in cui vinse il titolo italiano nel singolo nel 1967, che gli valse la medaglia di bronzo al valore atletico. Galeazzi vinse anche nel doppio con Giuliano Spingardi, l’anno successivo.

Galeazzi ha lavorato per la RAI dall’inizio degli anni ’70, con le prime telecronache proprio sul canottaggio. E’ stato cronista sportivo per trasmissioni come la “Domenica sportiva”, “90° Minuto” e “Mercoledì Sport”.

Passata alla storia la sua telecronaca della finale di canottaggio alle Olimpiadi di Seul del 1988, quando vinsero la medaglia d’oro i fratelli Abbagnale: memorabile e trascinante il suo coinvolgimento personale.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI