martedì, 25 Gennaio 2022

E’ morto David Sassoli il presidente del Parlamento europeo

Aveva 65 anni e si è spento nelle scorse ore al CRO di Aviano, dove era ricoverato, il Presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, che non si è più ripreso dopo una complicazione sopraggiunta ad una disfunzione del sistema immunitario, come spiegato dal suo portavoce.

Sassoli è stato giornalista, volto noto del TG1 RAI, e un po’ alla volta si è interessato sempre più di politica, coinvolgendosi fino a ricoprire la prestigiosa carica di presidente del Parlamento europeo, nel 2019. Sassoli era nato in Toscana, dove aveva cominciato a scrivere per alcuni giornali locali, fino a passare alle pagine de “Il Giorno”, prima di entrare in RAI. Capolista per il Partito Democratico appena nato, Sassoli ottenne 400mila preferenze che gli valsero la nomina di capo della delegazione del PD al Parlamento europeo.

Sassoli credeva nella difesa dei diritti civili, sostenitore della democrazia “forte e fragile da difendere ogni giorno”. Si batteva anche per la tutela dell’ambiente.

Sassoli viveva a Roma, sposato e padre di due figli; numerosi i messaggi di cordoglio che stanno raggiungendo la sua famiglia, amici e conoscenti, colleghi di partito. Il suo mandato sarebbe scaduto a giorni. La prossima settimana si svolgerà la riunione plenaria dell’Europarlamento, a Strasburgo, per eleggere il suo successore.

A breve sarà anche comunicato il giorno del suo funerale.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI