giovedì, 20 Gennaio 2022

E’ in calo il prezzo della benzina

Come è stato comunicato nei giorni scorsi dall’Osservaprezzi carburanti del Ministero dello sviluppo Economico, con le quotazioni dei prodotti petroliferi nel bacino del Mediterraneo sempre in diminuzione, nello scorso fine settimana Eni è tornata a tagliare di 1 centesimo al litro i prezzi raccomandati di benzina, diesel e Gpl.

Come si legge in una nota diffusa dall’ANSA, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia, “il prezzo medio nazionale praticato in modalità self della benzina è infatti a 1,544 euro al litro rispetto a 1,550 di venerdì, con i diversi marchi che vanno da 1,541 a 1,559 euro/litro (no logo 1,535). Il prezzo medio praticato del diesel è a 1,431 euro al litro (da 1,438 di venerdì), con le compagnie che passano da 1,428 a 1,446 euro/litro (no logo 1,418). Quanto al servito, per la verde il prezzo medio praticato è a 1,690 euro al litro (1,695 venerdì), con gli impianti colorati che vanno da 1,645 a 1,766 euro al litro (no logo 1,588), mentre per il diesel la media è di 1,579 euro al litro (1,585 venerdì), con i punti vendita delle compagnie compresi tra 1,538 e 1,666 euro al litro (no logo 1,471). Infine, il Gpl va da 0,616 a 0,632 (no logo 0,612)”.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI