E’ in arrivo una perturbazione che porterà pioggia e neve a bassa quota

(Foto da web)

Fine settimana senza il sole. Le condizioni metereologiche potrebbero peggiorare nelle prossime ore, con una perturbazione in arrivo dall’Artico, che scenderà sul nord Europa, e si estenderà fino al bacino del Mediterraneo.

L’Italia sarà maggiormente colpita dall’ondata di maltempo a Nord Est e sulle regioni lungo il Tirreno, con il calo delle temperature e precipitazioni nevose.

Tra oggi e domani la perturbazione, che arriva a ricordare che l’inverno, a ragione, non è per nulla passato, porterà neve a bassa quota, con piogge intense anche sulla Liguria di Levante, e in Lombardia in pianura.

Rovesci nella giornata di sabato tra Toscana, Campania e in Emilia Romagna, mentre la situazione evolverà verso il miglioramento in serata.

Su tutto il Paese permarrà la bassa pressione, con possibilità di nuove piogge, mentre le temperature sono destinate a non rialzarsi. Anche per la prossima settimana si confermano giornate fredde, e possibili nuove piogge e nevicate a bassa quota.

print