sabato, 22 Gennaio 2022

E dopo la Luna si guarda a Marte: l’astronauta Parmitano è arrivato sulla SSI

Mentre nelle scorse ore in ogni angolo della Terra si è celebrato il 50esimo anniversario dell’arrivo del primo uomo sulla Luna, nella notte la navicella Soyuz MS-13 con a bordo anche l’astronauta Luca Parmitano è arrivata sulla SSI, la Stazione Spaziale Internazionale orbitante.

Ha inizio così la missione “Beyond” dell’ESA, l’Agenzia Spaziale Europea, programma spaziale che nella seconda parte vedrà al comando Parmitano, primo italiano e terzo europeo a ricoprire questo ruolo.

L’astronauta italiano è arrivato sulla stazione con Andrew Morgan, americano della Nasa e Alexander Skvortsov, russo dell’agenzia Roscosmos.

Era da poco passata la mezzanotte quando la capsula Soyuz si è agganciata al modulo russo Zvezda della Stazione Spaziale; attorno alle 3 i tre astronauti hanno incontrato il resto della squadra già a bordo: Aleksej Ovčinin, Nick Hague e Christina Koch.

Il programma della missione “Oltre” comprende numerose fasi di addestramento al “passeggio spaziale”, ed esperimenti che prepareranno l’uomo a nuovi viaggi verso la Luna e verso il pianeta Marte.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI