Cerca
Close this search box.
venerdì, 21 Giugno 2024
venerdì, 21 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Due uomini tentano di truffare un anziano, arrestati

Due uomini di 21 e 30 anni, entrambi già noti alla Giustizia, sono stati arrestati dai Carabinieri di Bareggio, mentre una pregiudicata di 23enne, con un bimbo di 2anni al seguito, è stata denunciata a piede libero. I tre erano stati sorpresi in flagranza di reato mentre tentavano di raggirare un automobilista 80enne del posto.

I truffatori hanno agganciato l’anziano sostenendo falsamente di aver subito un danno, causato da una manovra asseritamente maldestra dell’uomo alla guida della sua utilitaria. Per avvalorare il raggiro, mentre uno dei truffatori ha distratto la vittima, i complici hanno tracciato alcune strisce sulla carrozzeria della sua auto utilizzando cera nera in stick. Il pensionato, convinto dai malviventi della propria responsabilità, si è quindi recato subito presso l’ufficio postale per prelevare 1.400 euro coi quali risarcire il danno. L’insolita operazione di cassa ha insospettito un attento impiegato che ha immediatamente segnalato la circostanza ai Carabinieri.

I militari hanno quindi rintracciato e bloccato i truffatori, impedendo il passaggio di mano del denaro. La perquisizione della loro vettura ha permesso di rinvenire e sequestrare una coppia di specchietti retrovisori nuovi, predisposti per sostituire quelli in uso, di colore diverso, già danneggiati allo scopo di rendere credibile il raggiro. Nell’abitacolo sono stati rinvenuti anche una scrittura privata, attestante il sinistro e la riscossione del risarcimento, e un gran numero di bulloni, da lanciare all’indirizzo delle altre vetture, per simulare il rumore dell’impatto durante i finti incidenti.

Gli accertamenti condotti dai carabinieri hanno consentito di verificare che, se il trio l’avesse fatta franca, l’immediata sostituzione degli specchietti avrebbe ostacolato i militari nel rintraccio della vettura utilizzata per il reato.

(FONTE R.L.)

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings