Cerca
Close this search box.
venerdì, 21 Giugno 2024
venerdì, 21 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Due regioni rischiano di tornare in zona gialla. Il 90% dei ricoverati nelle terapie intensive non è vaccinato contro il Covid

(Foto da web - Scienze.it)

Risale il numero dei casi di contagio da Covid-19 in Italia, per 100mila abitanti: 68,91 il dato nazionale dai primi di agosto, mentre erano 63,65 alla fine di luglio. Due regioni contano più di cento cittadini contagiati, rischiando il ritorno in zona gialla tra una decina di giorni, se la tendenza non cambia, e si tratta di Sicilia e Sardegna.

All’aumento dei nuovi malati corrisponde il nuovo riempirsi delle terapie intensive negli ospedali, perché in numerosi casi alcuni soggetti presentano sintomi gravi, da richiedere la rianimazione e la respirazione assistita.

Dagli ospedali coinvolti nei nuovi ricoveri arriva un dato pressoché univoco: il 90% dei malati di Covid-19 non ha ricevuto alcuna vaccinazione. Segno che la stessa è di fondamentale importanza nella lotta contro il virus, e per questo è necessario che ovunque si prosegua con le campagne di somministrazione, unica arma contro la pandemia e i suoi effetti.

Necessario accelerare le vaccinazioni soprattutto dei giovani; al momento il 65% dei ragazzi tra 12 e 17 anni ha ricevuto il preparato vaccinale, mentre per coinvolgere sempre più gli under 30 arrivano camper vaccinali nei luoghi di vacanza, persino sulla spiaggia, come accaduto in Toscana.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings