sabato, 22 Gennaio 2022

Due morti sul lavoro oggi in Lombardia

A distanza di poche ore uno dall’altro, si sono verificati questa mattina, giovedì 18 novembre, in Lombardia, due incidenti sul lavoro che hanno comportato la morte di altrettanti lavoratori.

Un muratore di 64 anni è deceduto precipitando da un’impalcatura, in un cantiere edile in via Ghislanzoni a Milano. L’uomo, stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto, ha compiuto un volo di circa 5 metri di altezza, riportando gravi traumi, Il suo cuore si è fermato al Pronto soccorso dell’ospedale Niguarda. Carabinieri e tecnici di ATS stanno compiendo tutti gli accertamenti del caso per stabilire le cause dell’incidente e del volo fatale dell’operaio.

A Cesano Maderno mezz’ora prima ha perso la vita un uomo di 50 anni, travolto e schiacciato dal carico del proprio camion, nel cortile di una ditta di via Po. Sull’uomo sono crollati all’improvviso 300 chili di materiali. Inutili i soccorsi, è morto sul colpo. Sul posto i Carabinieri per le verifiche del caso, che stabiliranno l’esatta dinamica del tragico incidente.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI