domenica, 19 Maggio 2024

Droga tra gelati e cibo nel congelatore: in manette tre studenti universitari

(Foto da web)

E’ successo nelle scorse ore a Milano, in un’abitazione di via Meli, zona Crescenzago: tre studenti di 19, 21 e 24 anni sono stati arrestati dagli agenti della Squadra mobile, per essere stati trovati in possesso di un ingente quantitativo di sostenze stupefacenti.

Più precisamente, i tre giovani universitari, originari di Foggia e a Milano per ragioni di studio, avevano nascosto 8 chili di hashish nel congelatore di casa, suddivisi in più di quaranta panetti.

La Polizia di Stato è arrivata a loro in seguito ad alcune segnalazioni, che hanno fatto scattare un controllo sui movimenti considerati sospetti dei tre ragazzi. Nell’abitazione la perquisizione ha portato alla scoperta della droga nel congelatore, conservata in pacchetti sottovuoto. Nella casa dei tre studenti sono stati sequestrati anche più di mille euro in contanti e diciassette taser da contatto, quindi un bollitore per scongelare i panetti.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI