Cerca
Close this search box.
venerdì, 21 Giugno 2024
venerdì, 21 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Draghi domanda lo sblocco del grano. Putin risponde stop alle sanzioni

(Foto da RAI 2)

Lo ha riferito ieri, giovedì 26 maggio, il presidente del Consiglio Mario Draghi all’Italia: dopo un colloquio telefonico avuto con il premier russo Putin, i giochi (di guerra) sono fermi al punto di partenza, perchè una trattativa diplomatica, per fermare la guerra in Ucraina, si sta facendo sempre più difficile, non lasciando intravedere spiragli di pace.

Alla richiesta di Draghi di sbloccare il grano che si trova nei depositi dell’Ucraina, Putin ha risposto che il suo Paese potrebbe dare una mano a superare la paventata crisi alimentare in cambio della revoca delle sanzioni, imposte dall’UE.

Draghi ha chiesto lo sblocco dei porti sul Mar Nero per permettere alle navi di esportare le derrate alimentari, che rischiano di deteriorarsi irrimediabilmente. Putin ha risposto che i porti sono minati dagli ucraini.

Il botta e risposta tra i due leader non ha sortito alcun frutto che possa far ipotizzare un confronto diplomatico, finalizzato al cessate il fuoco, come del resto è successo durante colloqui avviati in precedenza con Putin anche da altri capi di Stato.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings