lunedì, 5 Dicembre 2022

Doppio intervento della Polizia locale per la legalità tra i giovani a Parabiago

E’ successo nelle scorse ore a Parabiago: la Polizia locale è intervenuta in due episodi criminosi che hanno avuto come protagonisti dei minorenni.

In un primo caso, gli agenti della locale hanno individuato, grazie ai filmati delle telecamere di sorveglianza, due ragazzi resisi responsabili del furto di alcuni oggetti nella velostazione cittadina, avvenuto lo scorso 20 settembre: una ruota anteriore, due manopole del manubrio e un marsupio portaoggetti in dotazione ad una bicicletta in sosta.
Gli oggetti rubati sono stati recuperati dalla Polizia locale e restituiti al legittimo proprietario, mentre degli autori del furto è stata fatta segnalazione al Tribunale dei Minori di Milano.

Venerdì scorso, il 23 settembre, gli agenti della Polizia locale sono intervenuti in piazza Pisoni, chiamati da alcuni residenti, per sedare una lite tra due minorenni. In realtà, sul posto i vigili hanno trovato una ventina di ragazzi che, alla vista della pattuglia, si sono allontanati in fretta dalla piazza.
Vicino ad un’aiuola gli agenti del comando di Parabiago hanno trovato un colello a serramanico. I minori coinvolti nel diverbio sono stati rintracciati e, anche in questo caso, segnalati al Tribunale dei Minori di Milano.

Speriamo che rendere pubblici interventi di controllo e sicurezza, come questi, possa fungere da deterrente per altre azioni simili, oltre che riportare i minori ad agire nella legalità con senso civico e rispetto dell’altro”, ha commentato l’assessore alla Sicurezza Barbara Benedettelli.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI