12.5 C
Comune di Legnano
venerdì 7 Maggio 2021

DONNA DI 36 ANNI DOVEVA PARTORIRE 2 GEMELLI

Ti potrebbe interessare

Il PRC a Legnano esorta a trovare soluzioni per fermare le morti sul lavoro

A poche ore dall’incidente sul lavoro avvenuto questa mattina, giovedì 6 maggio, nella Bergamasca, dove un operaio di 47 anni è rimasto schiacciato da...

Accusato di revenge porn un imprenditore dovrà rispettare il divieto di avvicinamento alla sua presunta vittima

E’ successo nelle scorse ore: Piera Bossi, GIP del Tribunale di Busto Arsizio ha emesso una misura cautelare di divieto di avvicinamento, come richiesto...

La LIPU di Parabiago invita al birdwatching nel parco del Roccolo

Si svolgerà sabato 8 maggio una particolare uscita all’osservazione degli uccelli nel parco del Roccolo, organizzata dalla sezione LIPU di Parabiago con la direzione...

Arrestate due persone per traffico di rifiuti a Milano

E’ successo questa mattina, giovedì 6 maggio: i militari dei Nipaaf Carabinieri di Milano e Lodi, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia di Milano,...

MILANO – Una donna di 36 anni, originaria della Valtellina (Sondrio), è morta ieri all’ospedale Policlinico di Milano, dove era ricoverata per complicazioni derivanti dalla procreazione medica assistita cominciata all’ospedale San Raffaele di Milano. Doveva partorire due gemelli. I medici, poiché si era verificata un’emorragia, hanno cercato di praticare un cesareo d’urgenza che non è riuscito. La donna è morta, come non sono sopravvissuti i due feti. La donna era alla ventiquattresima settimana di gravidanza e, a quanto si è saputo, si era recata nei giorni scorsi al San Raffaele perché aveva avuto avvisaglie di un parto spontaneo ma, visto l’aggravarsi delle condizioni, era trasferita alla clinica Mangiagalli del Policlinico che è dotata di strutture specializzate e dove esiste anche un reparto di terapia intensiva neonatale. L’ospedale milanese si è messo a disposizione della Procura che ha aperto un’inchiesta dopo l’esposto dei familiari della donna e parla di “tragica fatalità”.

FONTE (ANSA)

Articoli correlati

Il PRC a Legnano esorta a trovare soluzioni per fermare le morti sul lavoro

A poche ore dall’incidente sul lavoro avvenuto questa mattina, giovedì 6 maggio, nella Bergamasca, dove un operaio di 47 anni è rimasto schiacciato da...

Accusato di revenge porn un imprenditore dovrà rispettare il divieto di avvicinamento alla sua presunta vittima

E’ successo nelle scorse ore: Piera Bossi, GIP del Tribunale di Busto Arsizio ha emesso una misura cautelare di divieto di avvicinamento, come richiesto...

La LIPU di Parabiago invita al birdwatching nel parco del Roccolo

Si svolgerà sabato 8 maggio una particolare uscita all’osservazione degli uccelli nel parco del Roccolo, organizzata dalla sezione LIPU di Parabiago con la direzione...

Arrestate due persone per traffico di rifiuti a Milano

E’ successo questa mattina, giovedì 6 maggio: i militari dei Nipaaf Carabinieri di Milano e Lodi, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia di Milano,...

Il Gruppo CAP presenta a Peschiera Borromeo il sistema di monitoraggio degli odori per tutelare l’ambiente e i cittadini

In presenza del sindaco Caterina Molinari e del vicesindaco Marco Righini di Peschiera Borromeo, il presidente di Gruppo CAP Alessandro Russo ha presentato nei...