Disinfettanti a prezzi stellari: la Procura avvia un’inchiesta

La Procura di Milano ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di “manovre speculative” su generi di prima necessità, dopo che numerosi prodotti per l’igiene, disinfettanti e mascherine, sono stati messi in vendita on line a prezzi decisamente fuori controllo, con rincari assurdi ed ingiustificati, se non da una particolare volontà di sciacallaggio.

Alcuni venditori sembra proprio che stiano approfittando del momento critico, caratterizzato dalla diffusione del Coronavirus. L’inchiesta è stata avviata contro ignoti, ed è coordinata dalla Guardia di Finanza che sta effettuando monitoraggi e accertamenti, per chiarire la situazione e bloccare la vendita di prodotti fuori tariffario.

print