Detenuto in permesso premio accoltella un anziano per rapinarlo

E’ accaduto ieri, sabato 9 novembre nel tardo pomeriggio, nel parcheggio sotterraneo dell’ospedale San Raffaele di Milano: un detenuto del carcere di Bollate ha ferito alla gola con un coltello un uomo di 79 anni.

Il pregiudicato di 60 anni è Antonio Cianci, ergastolano in permesso premio, che ieri non ha resistito, come sembrerebbe da una prima ricostruzione dei fatti, dal compiere una rapina.

Le condizioni dell’anziano colpito sono gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Cianci è fuggito dal luogo dell’aggressione, ma è stato rintracciato ed arrestato poco dopo dalla Polizia, che lo ha riaccompagnato in carcere. Nel 1979 aveva ucciso tre Carabinieri a Melzo, episodio da cui la pena dell’ergastolo.

print