giovedì, 8 Giugno 2023

Deposito ancora in fiamme a Milano ma l’aria non presenta tossicità

(Foto da RAI 3)

Sono rassicuranti le notizie che oggi stanno circolando a proposito dei due vasti roghi che hanno interessato ieri due depositi di rifiuti, rispettivamente a Milano, in zona Quarto Oggiaro – Bovisasca, e a Novate Milanese.

Il secondo è stato domato già ieri e, nonostante i residenti nella zona dove si trova il deposito della ditta Ri.Eco, in via Beltrami, interessata dall’incendio, avvertano ancora un forte odore di plastica bruciata, le prime analisi confermano che non vi sono state disperse sostanze nocive alla salute.

Il primo incendio, alla IPB srl, in via Chiasserini, non è ancora stato del tutto estinto: alcuni focolai stanno ancora bruciando e i Vigili del fuoco non hanno potuto raggiungerli, nelle scorse ore, perché ci sarebbero alcuni muri pericolanti.

Anche nei pressi del deposito che brucia ancora, non sono state trovate nell’aria tracce di sostanze tossiche, ma i controlli di ARPA proseguono, con l’utilizzo di filtri per campionare l’aria, sostituiti ogni dodici ore. Giovedì si potranno conoscere i risultati delle analisi.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI