domenica, 25 Febbraio 2024

Denunciato per ricettazione un trentenne di Fagnano Olona: in officina auto rubate

(Immagine di repertorio)

E’ successo nelle scorse ore a Fagnano Olona: un uomo di 30 anni, già noto alle Forze dell’ordine, è stato denunciato per ricettazione dai Carabinieri di Busto Arsizio, che hanno trovato nella sua officina abusiva delle automobili rubate.

Nell’ambito di un’indagine avviata a seguito di alcuni furti di autovetture denunciati nei giorni scorsi a Busto Arsizio, i militari dell’Arma, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, sono riusciti ad individuare un capannone di Olgiate Olona all’interno del quale hanno scoperto una vera e propria autorimessa di auto rubate, adibita ad officina clandestina, attrezzata anche con un ponte-sollevatore e tutto il necessario per smontare le auto, rimuovere i localizzatori gps e impedire il riconoscimento dei veicoli con i numeri seriali.

Nel capannone i militari hanno rinvenuto un’autovettura rubata a Legnano il 2 marzo scorso e un furgone rubato ad una ditta di Cerro Maggiore il 22 febbraio. Inoltre sono state ritrovate le targhe (anteriore e posteriore) di un furgone oggetto di furto denunciato il mese scorso, e parti di auto rubate di vari modelli e marche tra cui una ventina di centraline, dieci chiavi di accensione passe-partout e tre motori.

Nel corso della perquisizione i militari hanno trovato anche disturbatori di frequenze ad onda elettromagnetica tipo “jammer”, utilizzati per i furti di autovetture, specialmente quelle di ultima generazione, in quanto inibiscono eventuali dispositivi antifurto nonché il sistema elettrico di apertura e chiusura delle portiere.

La refurtiva è stata sequestrata e il trentenne denunciato per ricettazione. In corso le indagini per risalire all’identità dei proprietari della merce rinvenuta, e verificare il possibile coinvolgimento di altre persone nelle attività illecite dell’officina.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI