mercoledì, 28 Febbraio 2024

Denunciati due cacciatori in provincia di Viterbo: cacciavano specie protette

(Foto da web)

E’ successo nelle scorse ore nelle campagne in provincia di Viterbo: due cacciatori sono stati fermati dai Carabinieri Forestali, nel corso di una battuta di caccia, e denunciati per aver cacciato uccelli di specie protette. Più precisamente, nel loro carniere sono stati trovati una settantina di volatili, tra i quali anche fringuelli, pettirossi, cardellini e una cincia mora. I due utilizzavano anche un richiamo elettronico per attirare gli uccelli, del tipo che la legge non permette.

I due cacciatori sono stati segnalati all’autorità competente, dopo essere stati privati dei fucili, sequestrati, accusati di violazioni della normativa per la protezione della fauna selvatica e per il prelievo venatorio.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI