18 C
Comune di Legnano
martedì 22 Settembre 2020

Damien Hirst contro il Covid per “Save the Children”

Ti potrebbe interessare

Raffaele Cucchi è di nuovo il sindaco di Parabiago

Con più del 60% delle preferenze, Raffaele Cucchi è stato rieletto sindaco di Parabiago. Si chiude con questo risultato...

Calano le tariffe delle assicurazioni sulle auto: effetto del Covid-19

I dati parlano chiaro, quelli diffusi in un recente bollettino dell'IVASS, l'Istituto per la Vigilanza sulle assicurazioni: le RC Auto costano meno,...

Domenica torna il mercatino di Azzate

Riparte domenica 27 settembre il tradizionale mercatino di Azzate, anzi, la Mostra dell’Üsaa, organizzata dalla Pro Loco ogni ultima domenica del mese.

100mila euro per le imprese per l’economia territoriale di Busto Arsizio

La giunta comunale di Busto Arsizio ha approvato nelle scorse ore il “bando nel bando”, con cui si metteranno a disposizione delle...

Sono in vendita da ieri, martedì 15 settembre, una serie di stampe a tiratura limitata che Damien Hirst, uno degli artisti più quotati al mondo, ha deciso di produrre per finanziare il programma di “Save the Children” denominato “Riscriviamo il futuro”, che aiuterà i bambini in difficoltà a causa della chiusura delle scuole dovuta all’epidemia di Coronavirus.

Il Covid-19, che ha avuto un impatto molto forte su molte famiglie, nel periodo di isolamento forzato, con le difficoltà maggiori riscontrate tra i bambini provenienti da ambienti disagiati, ha provocato la mancanza del supporto fornito dagli istituti scolastici chiusi.

Un’iniziativa quella dell’artista britannico supportata anche dalla Fondazione Prada a sostegno di “Save the Children”, che sta conducendo in Italia un progetto per agevolare istruzione e opportunità per migliaia di ragazzi.

Il numero delle stampe realizzate, tratte da quattro dipinti famosi di Hirst, corrisponderà al numero di richieste che arriveranno entro la mezzanotte del 27 settembre all’indirizzo: https://leviathan.heni.com/fruitful-forever.

Le opere intitolate Fruitful e Forever tratte dalla nuova serie di Damien Hirst “Cherry Blossoms”, sono caratterizzate da colori vivaci e dettagli astratti, ispirate ai capolavori di impressionisti e puntinisti come Pierre Bonnard, Claude Monet, Vincent Van Gogh e Georges Seurat.

Silvia Ramilli

Articoli correlati