mercoledì, 17 Aprile 2024

Dal neo-melodico napoletano al rap il passo è breve per Kevin

Parola d’ordine: reinventarsi sempre, sperimentare, imparare e, soprattutto, cantare.
Per il giovane cantante legnanese Kevin (Kevin e soltanto questo), 23 anni appena compiuti, arriva un nuovo disco singolo, realizzato insieme al rapper Gelo.
“Non avevo mai duettato con un rapper, è stato coinvolgente. La musica è sempre un elemento aggregante, stili diversi possono coesistere anche in una bella canzone come la nostra”, racconta il giovane agli esordi, ma nemmeno poi tanto, avendo già prodotto due album ed alcuni singoli, apprezzati dai giovani nella zona, a Milano e anche al Sud, a Napoli e dintorni, dove c’è lo studio di registrazione di Kevin.
Il nuovo singolo mixato rap con l’amico Gelo, si intitola “Che musica”, inciso in coppia, brano scritto dal maestro Franco Desyrè, con il quale Kevin lavora da anni.
Musicalmente, come racconta Kevin, il brano è molto “house dance”, e si può ascoltare anche su Youtube: “Gelo feat. Kevin – Che musica”, il titolo completo.
Kevin ha iniziato a cantare molto presto, seguendo il padre a sua volta musicista e cantante, fin da piccolo. Quando ha provato a fare da solo, si è scoperto molto vicino allo stile neo melodico napoletano, con particolari doti canore in questo genere.
Da qui la sperimentazione, le prove, la voglia di farcela come tanti ragazzi a vent’anni, ma sempre con i piedi per terra perché Kevin sa che il sogno potrebbe finire e allora dovrebbe valutare altre scelte per il suo futuro.
“Sono contento così, i risultati arrivano un po’ alla volta e alla mia età è inutile avere fretta. Io canto, imparo dai grandi, mi cimento con il meglio della musica italiana. Essere umili mi da la forza anche per divertirmi come quando abbiamo inciso il duetto rap”, spiega il giovane, già idolo di numerosi ragazzi anche a Legnano.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI