lunedì, 17 Giugno 2024

Cuccioli venduti on line: intervengono le Guardie Zoofile dell’OIPA fingendosi acquirenti

(Foto OIPA)

E’ successo in questi giorni nel Milanese: le Guardie Zoofile dell’OIPA, l’Organizzazione internazionale Protezione Animali del Nucleo di Milano, in collaborazione con i Carabinieri della Stazione del Comune di Pioltello, hanno sequestrato sei cuccioli di amstaff messi in vendita abusivamente on line a soli 45 giorni di vita, quindi non svezzati, e privi di microchip. Sequestrata anche la mamma per consentirne l’allattamento. Come si legge in una nota, al venditore è stata comminata una sanzione di 3mila euro.

Per i cuccioli e la loro madre ha avuto inizio una nuova vita, trasferiti al canile sanitario di Vignate, dove adesso possono essere presi in affido temporaneo.

L’azione rientra nel contrasto al traffico illegale di cuccioli condotto dall’OIPA in tutt’Italia: l’indagine è partita da Alessandria, dove le guardie del Nucleo locale stavano investigando su alcuni annunci on line. In Italia la legge prevede che la cessione di cuccioli debba avvenire esclusivamente dopo 60 giorni dalla nascita, per consentirne lo svezzamento. Questo non stava avvenendo con i cuccioli pioltellesi, così gli agenti OIPA hanno deciso di tendere una trappola al venditore illegale, fingendosi privati interessati all’acquisto dei cani. Una trappola che ha permesso di liberare i cuccioli.

L’OIPA raccomanda di fare molta attenzione agli annunci on line che riguardano la cessione di animali, e non soltanto cani e gatti poiché, nonostante l’adozione o la vendita di animali da compagnia sul web sia legale, molto spesso questi annunci possono nascondere un traffico illecito, punito come reato con pene molto severe: reclusione, multa elevata e confisca degli animali, e anche acquistare animali on line può comportare il concorso in tale traffico.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings