giovedì, 2 Dicembre 2021

Crisi Zodio: 22 lavoratori a rischio a Rescaldina

Sono ventidue i lavoratori che stanno rischiando il loro posto di lavoro nel negozio Zodio di Rescaldina, secondo una procedura di licenziamento collettiva, avviata un paio di settimane fa, che tocca in tutto settantadue dipendenti del noto marchio, che prestano la loro opera tra Rescaldina, Rozzano, Settimo Milanese e Cornate d’Adda.

Il sindacato Filcams Cgil Ticino Olona, che segue la vicenda, è in attesa del tavolo regionale cui andare a discutere per tutelare i lavoratori della Zodio. Da parte sua, la proprietà ha giustificato i licenziamenti paventati con ragioni di tipo economico, legate alla crisi post Covid-19.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE