30.7 C
Comune di Legnano
venerdì 23 Luglio 2021

CREPES E CREPES SUZETTE

Ti potrebbe interessare

A Sumirago colpo in banca da 70mila euro: si cercano tre uomini

E’ successo nella tarda mattinata di oggi, venerdì 23 luglio, a Sumirago: tre ladri, con indosso un passamontagna ma senza armi, sono entrati nella...

Bilancio partecipato a Legnano: partiti gli incontri per i suggerimenti al previsionale 2022

Ha avuto inizio da qualche giorno in Comune a Legnano l’iter partecipativo che servirà per realizzare il bilancio previsionale 2022. Prima tappa l’ascolto delle...

Olimpiadi di Tokio: un minuto di silenzio per le vittime della pandemia. Sfilano le nazioni in nome della speranza

Si è svolta nelle scorse ore di oggi, venerdì 23 luglio, la cerimonia di inaugurazione delle Olimpiadi di “Tokio 2020”, posticipate di un anno...

Panchina distrutta a Canegrate: le immagini delle telecamere al vaglio della Polizia locale

Forse sarebbe meglio che l’ignoto (almeno per ora) responsabile del danneggiamento ad una panchina di piazza Matteotti a Canegrate, si presentasse spontaneamente negli uffici...

INGREDIENTI

  • 250 gr di farina
  • 4 uova
  • 1/2 litro di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 50 gr di burro
  • 1 pacchetto di zucchero vanigliato
  • 1 cucchiaio di rum
  • marmellata, crema, crema al cioccolato ecc. (per la farcitura)

PREPARAZIONE

Versate in una terrina la farina e aggiungete il latte. Successivamente, sbattete il tutto con un frustino. Amalgamate il resto degli ingredienti, eccetto le uova. Dopo aver mescolato il composto, versate le uova e rimescolate di nuovo. Fate riposare in frigorifero per un’ora, dopodiché prendete una padella e ungetela con un po’ d’olio o  burro. Infine, cuocete le crêpes, deponendo con un mestolino un poco di composto per volta, in modo che si crei un velo tondo sul fondo della padella, rigirando a meta’ cottura . Potete farcirle con marmellate, cioccolato, crema, panna, ecc.

La crêpe Suzette
Se siete amanti della tradizione, la versione più famosa di questo dessert è la crêpe Suzette, ripiena di salsa all’arancia e infiammata con liquore Curaçao. Secondo la leggenda, un giovane apprendista al servizio del grande chef Auguste Escoffier, mentre stava preparando un dessert per Edorado VII, il principe di Galles, all’inizio del secolo scorso, presso il Café de Paris a Montecarlo, lasciò cadere una marea di liquori sulle crêpes ordinate dal reale, che a contatto con la fiamma, presero fuoco.
Così, seppur titubante le assaggiò e, trovandole squisite, decise di mandarle lo stesso a tavola. Con grande sorpresa, Edoardo VII le apprezzò a tal punto che fece il bis, chiedendo anche il nome del dolce. Il giovane rispose prontamente: “Crêpes Prince de Galles”. Ma il principe le ribattezzò dedicandole a Suzette, la giovane figlia di un amico che stava pranzando proprio con lui. Così, Suzette passò alla storia.

FONTE: giallozafferano.it

Articoli correlati