domenica, 29 Gennaio 2023

Conti in tasca anche alle italiane Inter, Milan, Roma e Juventus: multa dalla UEFA sul fair-play finanziario

(Foto EPA/ANSA)

La UEFA ha multato nelle scorse ore anche quattro squadre di calcio italiane, dopo un particolare periodo di monitoraggio sul fair-play finanziario, rivolto ai club calcistici europei. Otto in tutto le società che in Europa, secondo l’Unione Europea delle Federazioni Calcistiche Europee, non hanno rispettato il requisito del pareggio finanziario, tra il 2018 e il 2022, il cosiddetto fair-play finanziario.

Insieme a tre squadre francesi e una turca, adesso Inter, Milan, Roma e Juventus, dovranno riallinearsi versando rispettivamente 4 milioni di euro, 2 milioni, 5 milioni e 3 milioni e mezzo.

Come riportato da Il Sole 24Ore, se i club italiani sanzionati non dovessero rientrare in carreggiata, allora la sanzione aumenterà a 26 milioni per l’Inter, 15 milioni per il Milan, a 35 milioni per la Roma, e 23 milioni per la Juventus. Come si legge in una nota, “il contributo iniziale sarà trattenuto dai premi UEFA dalla partecipazione alle coppe europee nella stagione 2022-2023. E le sanzioni vanno a “sanare” il pregresso.
Le otto società risultate in fallo, rispetto ai parametri di sostenibilità fissati negli accordi sottoscritti con la UEFA, dopo un particolare monitoraggio, dovranno corrispondere subito il 25% della sanzione.

Secondo alcuni osservatori vicini alla vicenda, le sanzioni sono state persino “leggere”, perchè hanno considerato le difficoltà nei bilanci dopo gli anni della pandemia Covid.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI