13 C
Comune di Legnano
giovedì 21 Ottobre 2021

Conta del disastro in Lombardia: ammontano a 252 milioni di euro i danni causati dal maltempo

Ti potrebbe interessare

La zanzara coreana imperversa in Lombardia: resiste al freddo

Si chiama “Aedes koreicus”, la zanzara coreana in grado di resistere al freddo, scoperta in Lombardia e in alcune altre zone del Nord d’Italia,...

Al via domani la 28esima edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”

La “Next generation” tra sostenibilità e impegno civile sarà protagonista della 28a edizione di “Sguardi Altrove Film Festival”, la manifestazione dedicata al cinema al...

Studenti occupano l’Università statale di Milano: chiedono la riapertura degli spazi

E' accaduto nelle scorse ore a Milano: una ventina di studenti del collettivo universitario “Ecologia Politica”, ha occupato quattro aule in Università statale, in...

Opere pubbliche a Legnano: prende forma l’idea della città sociale

E’ stato approvato in questi giorni dalla giunta comunale di Legnano il Piano Triennale delle Opere pubbliche da oltre 29 milioni di euro, che...

Adesso è ufficiale: ammonta a 252 milioni di euro il danno totale provocato in alcune zone della Lombardia, nelle ultime settimane, da una particolare ondata di maltempo che si è abbattuta sulla regione.

E questo è quanto ha sottoscritto in una relazione inviata al governo a Roma, il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, per chiedere lo stato di emergenza per tutte le province interessate dal 3 luglio all’1 agosto da eventi meteorologici di eccezionale intensità.

In seguito alle piogge, alle grandinate e alle trombe d’aria che si sono abbattute soprattutto nel Comasco e nella Bergamasca, provocando allagamenti, frane e smottamenti, è necessario intervenire per ripristinare strade, argini di fiumi e laghi, collegamenti viabilistici interrotti, abitazioni private danneggiate.

Secondo Fontana le opere di prevenzione realizzate a suo tempo, anche con i fondi del Piano Lombardia, hanno permesso di evitare disastri peggiori, ma i problemi restano come gli effetti di quanto accaduto. A segnalare danni 178 Comuni lombardi, in tutte le dodici province, comunicati alla sala operativa regionale insieme ai Consorzi e agli enti locali. Dalle segnalazioni è stata elaborata la stima di più di 250 milioni di euro.

Articoli correlati

Allagamenti a Milano: il Codacons dalla parte dei cittadini che hanno subito danni

“Se i cittadini subiranno dei danni l’Amministrazione ne dovrà rispondere, se non è stato fatto tutto il necessario per evitarli”. Si apre così una...

Attivate a Legnano le procedure di segnalazione danni dopo il nubifragio

Sono state pubblicate oggi, martedì 21 settembre, sul sito del Comune di Legnano le modalità per procedere alla segnalazione a Regione Lombardia dei danni...

Il Varesotto allagato impegna i Vigili del fuoco per tutta la domenica

Allagamenti, frane, smottamenti: per tutta la giornata di ieri, domenica 19 settembre, i Comuni della provincia di Varese hanno fatto i conti con una...

Monopattini vietati ai minori di 18 anni: la Lombardia lo chiede al Parlamento

Un proposta di legge è stata preparata in questi giorni dal Consiglio regionale della Lombardia, per regolamentare l’utilizzo dei monopattini elettrici. La proposta di legge...

Maltempo in Lombardia: esonda il fiume Oglio nel Bresciano

L’ondata di maltempo annunciata nei giorni scorsi ha investito ieri, lunedì 16 agosto, le regioni del Nord, dove in Piemonte, Lombardia e Veneto è...