Commemorate le vittime dell’incidente ferroviario di Pioltello di una settimana fa

(Foto da RAI 1)

Era giovedì scorso, proprio come oggi, quando al mattino presto è deragliato il treno Cremona-Milano, poco dopo la stazione di Pioltello.

Oggi sullo stesso treno per Milano sono saliti una ventina di sindaci, i rappresentanti politici del territorio, i referenti dei Comitati pendolari e i viaggiatori, che hanno osservato un minuto di silenzio, terminato con un lungo applauso, in memoria delle vittime della tragedia.

La manifestazione, divulgata nei giorni scorsi con il post #intrenoconnoi, è stata organizzata anche per ribadire la necessità di mantenere alta l’attenzione sul sistema ferroviario regionale e nazionale, affinché si facciano prevenzione e manutenzione.

Con i viaggiatori sul treno fino a Milano anche tre candidati alla guida di Regione Lombardia: Giorgio Gori, per il Centrosinistra, Massimo Gatti per la Sinistra per la Lombardia, e Dario Violi del Movimento 5 Stelle.

print