martedì, 27 Febbraio 2024

Combattere tutti nella stessa direzione: anche il presidente di Regione Lombardia commenta gli insulti razzisti rivolti al portiere del Milan

(Foto di Alexander Fox PlaNet Fox - Pixabay)

Dobbiamo essere coesi, combattere tutti nelle stessa direzione”, ha detto il presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, commentando, tra tanti altri personaggi del mondo politico, dello sport e della cultura, l’episodio di razzismo che ha colpito, durante la partita di posticipo di serie A tra Udinese e Milan, giocata sabato 20 gennaio a Udine, il portiere della squadra meneghina, Mike Maignan. La partita è stata sospesa per cinque minuti.

Unanime il riscontro all’indomani dell’abbandono del campo di calcio da parte del portiere, in segno di protesta, raggiunto dai cori poco edificanti: il suo un gesto grande e concreto, che deve far riflettere.
Il presidente del CONI, Malagò, ha dichiarato che queste circostanze devono essere perseguite in maniera esemplare. Nelle prossime ore sarà aperto un fascicolo in Procura, mentre la Polizia ha già avviato sabato le indagini del caso per individuare i responsabili dei cori.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI