mercoledì, 8 Febbraio 2023

Colori ed emozioni: apre la mostra di pittura al Castello di Legnano. Lezioni di disegno per tutti

Si intitola “Viaggio fra forme e colori”, la mostra che si inaugura oggi, sabato 10 settembre alle 17 al Castello Visconteo di Legnano, in viale Toselli, definito quale viaggio tra due visioni artistiche differenti, esponendo opere dei due pittori Santo Nania e Carmelo Todoverto. La mostra, che ospita una sessantina di tele in tutto, ma anche delle installazioni artistiche, non pone a confronto i due autori, bensì li accosta, li rende entrambi fruibili, con le loro diverse possibilità espressive, interessanti da conoscere e da capire.

Curatore della mostra è Dario Ferrè, che nelle prossime settimane sarà disponibile per guidare i visitatori, per illustrare il materiale esposto nelle sale al primo piano dell’antica dimora.

Riprendiamo il ciclo degli appuntamenti “Visioni viscontee” con due artisti del territorio molto conosciuti e con pochi punti di contatto fra loro. Pensiamo possa essere stimolante accostare due linguaggi tanto diversi per stili, materiali utilizzati e riferimenti artistici. Nania e Todoverto, infatti, pur vantando un’attività ormai pluridecennale e nota al pubblico, possono, a nostro avviso, rivelare aspetti del loro fare arte proprio affiancando alle loro opere quelle di un “collega” tanto dissimile”, il commento di Guido Bragato, assessore alla Cultura.

Santo Nania, siciliano per nascita ma da molti anni legnanese, ha adottato un linguaggio informale che è tuttora quello in cui si esprime. Il suo obiettivo è provocare emozioni, mai trasmettendo le proprie, rese evidenti dal colore forte e stimolate da un segno vigoroso. Particolarità di Nania è quella di non titolare mai le sue opere, scelta che equivarrebbe a imporre la propria interpretazione del dipinto; interpretazione che, invece, vuole provocare nel fruitore e lasciando campo libero alla sua emotività.

Carmelo Todoverto, nato a Busto Arsizio, è un artista poliedrico che spazia dalla pittura alla scultura, dal figurativo all’informale, fino all’installazione. Se il filo conduttore della sua intera produzione è l’essere umano, un ruolo preminente vi gioca, sempre, il colore. Non fa eccezione la prima sala della mostra dedicata ai suoi lavori, dove saranno esposte opere di colore bianco e di colore nero, poiché anche qui vi è il colore, dato che il nero assorbe tutti i colori e il bianco li riflette tutti.

A corollario della mostra, con l’intenzione di stimolare apprendimento e pratica dell’attività pittorica, saranno organizzati alcuni momenti con i due artisti: le lezioni di Nania sullo studio del colore e i laboratori di Todoverto. Più nel dettaglio, le lezioni teoriche di Santo Nania “Studio del colore” sono rivolte ai ragazzi delle scuole superiori e agli adulti e indagheranno la definizione del colore, per cominciare un percorso di pittura. Le lezioni, della durata di tre ore, si terranno nelle sale espositive al primo piano sabato 24 settembre e 1 ottobre, dalle 15 alle 18.

I laboratori di pittura tenuti da Carmelo Todoverto, dal titolo “Dipingi le tue emozioni in mostra”, questi sono rivolti ai ragazzi dai 7 anni ai 12 anni. Rapportandosi alla giovane età dei discenti, Todoverto seguirà un percorso di avvicinamento alla pittura attraverso il racconto delle emozioni. I laboratori, della durata di due ore, si svolgeranno nel salone al primo piano della Pinacoteca del Castello di Legnano domenica 18 e 25 settembre, e domenica 2 ottobre dalle 10 alle 12.
La partecipazione alle lezioni è gratuita e soltanto su prenotazione, telefonando allo 0331/471575/576/578 o scrivendo all’indirizzo e-mail ufficio.cultura@legnano.org

La mostra, a ingresso libero, sarà aperta il sabato e la domenica dalle 10 alle 12.30, e dalle 15 alle 19 fino al 2 ottobre.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI