Cimiteri e parchi chiusi fino al 15 aprile a Busto Arsizio

Il sindaco di Busto Arsizio, Emanuele Antonelli, ha firmato nelle scorse ore due ordinanze, con cui proroga fino al 15 aprile la chiusura dei cimiteri e di parchi e giardini cittadini, comprese le aree giochi. Niente altro che la prosecuzione delle limitazioni già imposte, necessarie per fermare il contagio da Coronavirus.

Nel caso dei funerali, sarà garantita comunque l’erogazione dei servizi di trasporto, ricevimento, inumazione, tumulazione, cremazione delle salme, ammettendo la presenza alle celebrazioni funebri di una persona soltanto, oltre al sacerdote officiante.

print